Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

6 marzo 2012
Palermo. Operazione antiriciclaggio dalle prime luci dell'alba tra Catania e Milano, coordinata dalla Dda diretta dal Procuratore capo Sergio Lari. L'operazione è stata avviata dopo il commissariamento della banca di credito cooperativo SoFiGe di Gela, avvenuto nel 2005. Sono stati sequestrati beni e aziende per circa 20 milioni di euro. Gli inquirenti hanno accertato 33 casi di riciclaggio, facendo emergere il coinvolgimento di decine di società di capitale, alcune delle quali aventi sede in paradisi fiscali. Destinatario del provvedimento è un imprenditore catanese, le cui aziende, secondo le dichiarazioni rese da alcuni collaboratori di giustizia, sarebbero da ricondurre nella disponibilità del boss «Piddu» Madonia. I particolari dell'operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa, che si terrà alle ore 10,30 negli uffici della Dia di Caltanissetta.

Adnkronos

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy

Stock Photos provided by our partner Depositphotos