Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

"Cari Colleghi,

come già sapete, da moltissimo tempo la nostra O.S.(Organizzazione Sindacale n.d.r) ogni anno, in occasione della ricorrenza del 19 luglio, organizza una serie di eventi socio-culturali, unitamente a varie associazioni e scuole di ogni ordine e grado, al fine di sensibilizzare la gente ed avvicinarla progressivamente al mondo degli operatori di polizia. Sono passati 30 anni da quel 19 luglio 1992; anni in cui la verità su quelle stragi è via via venuta fuori a brandelli, strappata con la forza e la foga di chi non si rassegna ai depistaggi e ai tentativi di occultamento".

Così ha scritto in una nota su Facebook il S.I.A.P il Sindacato Italiano Appartenenti alla Polizia.

"Noi non crediamo alle passerelle mediatiche e alla spettacolarizzazione del dolore - si legge - non crediamo a chi viene per 'ricordare' perché spesso lo fa perché per il resto dell'anno ha dimenticato, non crediamo a chi sfrutta questi eventi per visibilità o promozione. Ma stiamo in piazza con chi chiede la verità ad ogni costo per quel sangue innocente sparso in Via D'Amelio e per tutto il sangue delle vittime di mafia.

Per noi saranno giorni pieni di impegno, di incontri e riflessioni, di mondi che si incontrano nell'obiettivo comune.

- 13 luglio inizieremo a Partinico con una kermesse letteraria che vedrà la presentazione di 4 libri, da cui trarremo spunto per riflessioni sul tema della ricerca della verità

- 17 luglio partita del cuore SIAP-Agende Rosse Paolo Borsellino

- 18 luglio mattina accoglieremo delegazioni della società civile e dei nostri amici delle agende rosse nella nostra Caserma P. Lungaro, per un momento di riflessione e memoria insieme

- 19 Luglio staremo lì accanto all'albero di Via D'Amelio nella memoria Comune”


Fonte: facebook.com/events/568673371586135

ARTICOLI CORRELATI

''Falcone e Borsellino: Uccisi, Traditi, Dimenticati. Trent'anni dopo le stragi''

Falcone e la memoria tradita
Le parole di Scarpinato, Lombardo, Di Matteo, Moro, Ardita e Tescaroli al convegno "Uccisi, traditi, dimenticati"

Traditi, uccisi, dimenticati
di Saverio Lodato

''Falcone e Borsellino: due simboli della giustizia per il mondo intero''
di Lorenzo Baldo

TAGS:

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy