Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Il prossimo 3 luglio presso la Proloco di Altino si terrà alle 21 in Piazza Concezio Talone, un incontro con Giovanni Impastato. Nato a Cinisi, classe 1953, da sempre impegnato con entusiasmo e tenacia nel ricordo della vicenda personale del fratello Peppino Impastato, barbaramente ucciso dalla mafia nel 1978, Giovanni Impastato è tra i fondatori di Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, un progetto nato nel 2005 dalla volontà forte di diffondere la verità e chiedere giustizia contro la violenza mafiosa. Una vita dedicata a farsi portavoce e testimonianza viva del sacrificio e della lotta del fratello, un grande onore ma anche una grande responsabilità, come lui stesso racconta nell'ultimo suo libro dal titolo emblematico "Mio fratello, tutta una vita con Peppino." Una lezione di legalità e di coraggio contro la cultura mafiosa più che mai attuale, un passaggio di staffetta dall'eroe al testimone per non dimenticare e per ricordare che l'indifferenza è il peggiore dei mali possibili.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy