Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

20210429 arte cultura legalita vertEvento online - 29/4/21 ore 16,00 - Villa Adriana, Palermo

L’USIP (Unione Sindacale Italiana Poliziotti) organizza un convegno di approfondimento e confronto sullo stretto legame che unisce Arte, Cultura e Legalità. L’incontro è organizzato dalla Segreteria Provinciale di Palermo e vedrà coinvolta, oltre tutta la dirigenza siciliana della sigla sindacala, una rappresentanza della società civile che opera attivamente sul tema trattato.

Tra i relatori interverranno inoltre: Leopoldo Laricchia, Questore di Palermo; Fabrizio Giuffrè, Presidente Associazione Beni Culturali Palermo; Giuseppe Emanuele Greco, Vice Presidente Associazione culturale Sicilia Promuove; Antonella Di Bartolo, Dirigente Scolastica dell’I.C.S.Sperone-Pertini; Giacomo Callari, Presidente Cooperativa Sicilia isola dei tesori; Claudio Barone, Segretario Confederale Uil Sicilia; Vittorio Costantini, Segretario Generale Nazionale USIP.

Nel corso dell’incontro l’Unione Sindacale Italiana Poliziotti siglerà un Protocollo d’Intesa con l’Associazione culturale Sicilia Promuove. L’intesa sarà finalizzata a valorizzare il patrimonio artistico di Villa Adriana attraverso specifiche iniziative di sensibilizzazione del territorio e promozione della cultura della legalità.

“Un momento di incontro - afferma il Segretario Giovanni Assenzio - tra diverse professionalità, rappresentati istituzionali e Forze dell’Ordine per ragionare, tutti insieme, sull’implementazione del sistema di rete sociale in favore della valorizzazione dell’arte, intesa come strumento di crescita individuale e collettiva. Attraverso la promozione della cultura ed il rispetto della legalità,l’arte diviene espressione manifesta di libertà e sviluppo delle coscienze, elementi fondamentali per progettare un futuro sostenibile che, partendo dalle istituzioni scolastiche, si concretizzi nel quotidiano delle comunità”.

Dichiara in proposito anche Antonella Di Bartolo: “Ecco perché dobbiamo coltivare la bellezza veicolata da arte e cultura; coltivarla e disseminarla, moltiplicando le occasioni di collaborazione e di dialogo interistituzionale.

Seguirà al momento di incontro allargato, uno spazio sindacale “a porte chiuse” dedicato ad analizzare la situazione politico-sindacale locale e nazionale.

La partecipazione al convegno è riservata solo agli invitati, nel rispetto delle vigenti norme anti COVID-19, sarà gestita in parte in presenza, ed in parte online su piattaforma Google Meet.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy