Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Vincenzo Musacchio, giurista, già docente di diritto penale, associato al Rutgers Institute on Anti-Corruption Studies (RIACS) di Newark (USA). Ricercatore dell'Alta Scuola di Studi Strategici sulla Criminalità Organizzata del Royal United Services Institute di Londra. Allievo di Giuliano Vassalli e amico e collaboratore di Antonino Caponnetto chiamato personalmente dal Presidente della Commissione Bilancio del Parlamento europeo Johan Van Overtveld come consulente della Commissione Bilancio che si occuperà anche del controllo sullo stanziamento dei fondi europei (tra cui il Recovery Fund) affinché elabori proposte d’interventi per evitare le infiltrazioni mafiose proprio su tali fondi. Il giurista molisano chiamato per un suo articolo sulle strategie di lotta alle mafie transnazionali pubblicato da “EU Observer” in tutti gli Stati membri dell’Unione europea si è detto pronto per il complesso e difficile incarico. Musacchio è stato scelto proprio per la sua competenza nelle strategie di lotta alle nuove mafie e alla corruzione ormai di fama sovranazionale ed è stato chiamato personalmente da Johan Van Overtveld al quale è già stato inviato un progetto embrionale con le linee guida sul tema. Ci saranno tra i vari consulenti, anche rappresentanti della magistratura e delle forze di polizia in considerazione della particolare complessità tecnica e scientifica del lavoro da compiere. Musacchio dovrà essere autorizzato dal Ministero della Giustizia per svolgere il delicatissimo compito.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy