Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

La polizia federale australiana in sinergia con la NCA (National Crime Agency del Regno Unito) nell'ambito dell'operazione Ironside hanno eseguito un maxi sequestro di due tonnellate di cocaina e l'arresto di sei persone - cinque cittadini nicaraguensi e un cittadino inglese - al largo delle coste del Regno Unito.
Le autorità britanniche hanno intercettato la nave a circa 80 miglia nautiche dalla costa vicino a Plymouth.
Il vicecommissario dell'AFP Northern Command, Lesa Gale, ha affermato che l'intelligence dell'Operazione Ironside ha consentito all'AFP di assistere i partner delle forze dell'ordine internazionali nell'interrompere una presunta rete criminale sofisticata.
"L'operazione Ironside ha aperto le porte a una collaborazione senza precedenti tra le forze dell'ordine in tutto il mondo. Questo risultato evidenzia l'importanza della partnership dell'AFP con l'NCA per combattere la criminalità organizzata transnazionale offshore che ha un impatto su entrambi i nostri Paesi".

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy