Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

L'Europol ha coordinato le forze di polizia di Germania, Francia, Olanda e Lussemburgo e Spagna nell'ambito dell'operazione 'Trasmane' che ha portato all'arresto di 15 persone appartenenti a un'organizzazione criminale dedita al trasporto di droga con l'ausilio di furgoni a noleggio. Inoltre sono stati sequestrati 280 chilogrammi di hashish, mezza tonnellata di marijuana, dodici veicoli di cui tre di lusso, 400.000 euro in gioielleria e 68mila euro in contanti. Nella stessa operazione sono state effettuate 13 perquisizioni nelle province di Malaga, Siviglia e Cadice dove sono stati rinvenuti e confiscati 280 chilogrammi di hashish, 500 chilogrammi di marijuana, 68.000 euro in contanti, gioielli del valore di 400.000 euro, 12 veicoli del valore di 850.000 euro, tre armi, 50 telefoni e varie apparecchiature elettroniche e informatiche. Proseguendo con le indagini, gli agenti hanno potuto verificare che l'organizzazione era perfettamente organizzata e guidata da un cittadino tedesco, residente a Puerto de Santa María (Cadice), e da un cittadino di nazionalità spagnola.
L'organizzazione aveva nel proprio staff anche gli autisti dei mezzi addetti ai trasporti, il personale di sicurezza e protezione, i meccanici per fare doppi fondi, i produttori di marijuana e coloro che si procuravano hashish.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy