Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

L'ex cardinale americano Theodore McCarrick è stato incriminato per pedofilia in Massachusetts. E' il più alto prelato negli Usa che finisce nei guai con la giustizia per un caso di abusi sessuali su un minore. La notizia è riportata da vari organi dì informazione statunitensi, in particolare dal Boston Globe. McCarrick è stato accusato di aver aggredito sessualmente un ragazzo che all'epoca dei fatti aveva 16 anni. L'abuso sarebbe avvenuto negli anni settanta, durante un ricevimento nuziale al Wellesley College, un ateneo femminile del Massachusetts. L'ex cardinale, uno dei prelati più in vista della chiesa cattolica negli Usa, era stato ridotto allo stato laicale nel 2019 per abusi omosessuali su adulti e minori. Nel 2018 era stato rimosso dal ministero pubblico e si era poi dimesso dal collegio cardinalizio. Non era però finora mai finito nei guai con la giustizia penale.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy