Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Gli agenti della Policía Nacional hanno smantellato un'organizzazione criminale presumibilmente dedita al trasporto di marijuana dall'Andalusia all'Europa centrale. 
Il bilancio e di tre arresti, il sequestro di 21 chilogrammi di gemme di marijuana di alta qualità rinvenute dentro due veicoli dopo un inseguimento sulla strada MA-24 a Malaga, 1.845 euro e sei cellulari.
L'indagine è iniziata grazie al monitoraggio delle attività criminali di vari gruppi dell'Europa orientale che vivono nelle isole Baleari e nelle province andaluse. Gli agenti hanno scoperto che questa organizzazione di narcotrafficanti aveva collegamenti con Ibiza e si era stabilita nel sud della Spagna, in particolare a Siviglia e Malaga, e utilizzava quest'ultimo luogo come centro nevralgico delle operazioni.

Foto © Dorieo

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy