Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Il governo russo ha inserito gli Stati Uniti e la Repubblica Ceca in una nuova lista di "Paesi ostili" che ieri è stata pubblicata da Mosca. La classificazione corrisponde a restrizioni imposte alle missioni diplomatiche di entrambi i Paesi, per esempio riguardo all'assunzione di staff locale con passaporti russi. La lista, che non comprende altri Paesi, è stata stilata per ordine di Vladimir Putin. La Repubblica Ceca potrà avere 19 cittadini russi nel suo staff, mentre l'ambasciata americana non potrà avere personale russo.

TAGS: ,

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy