Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Il Regno Unito ha concordato il trasferimento del criminale di guerra serbo-bosniaco Radovan Karadzic in una prigione britannica, dove sconterà il resto della pena per il ruolo svolto nel massacro di Srebrenica, il genocidio di oltre 8 mila musulmani bosniaci avvenuto nel luglio del 1995 durante la guerra in Bosnia ed Erzegovina. Lo ha annunciato il ministero degli Esteri britannico. Karadzic è stato arrestato a Belgrado nel luglio 2008 dopo aver trascorso quasi 13 anni in fuga. Sta scontando l'ergastolo in Olanda dopo essere stato giudicato colpevole di genocidio, crimini contro l'umanità e violazioni delle leggi o dei costumi di guerra, dopo il processo presso il Tribunale penale internazionale per l'ex Jugoslavia dell'Aja nel 2016.

Foto © UN International Criminal Tribunal for the former Yugoslavia

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy