Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

"Un cattivo accordo" sul nucleare iraniano "farà precipitare la regione in guerra”. E’ questo il monito lanciato dal ministro dell'Intelligence israeliano, Eli Cohen, mentre sono in corso a Vienna i negoziati per il rientro degli Stati Uniti nell'intesa sul nucleare iraniano del 2015. "Chiunque punti a benefici a breve termine dovrebbe tenere a mente il lungo termine - ha detto Cohen in un'intervista rilasciata alla Reuters - Israele non permetterà all'Iran di ottenere armi nucleari. I nostri aerei possono arrivare ovunque in Medio Oriente, e certamente in Iran".

ARTICOLI CORRELATI

Guasto a centrale nucleare in Iran, Teheran accusa Israele di sabotaggio e promette vendetta

Tensione alta tra Israele e Iran, gen. israeliano: ''Possiamo distruggere il loro nucleare’'

Trump: valutato un attacco a sito nucleare iraniano

Israele, Benny Gantz minaccia azione militare per impedire all'Iran di avere l'atomica

TAGS:

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy