Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

di AMDuemila
L’autore del libro lancia la raccolta fondi i quali ricavati per il mese di maggio andranno al fondo istituito dall’ANIN

Il giovane scrittore, Stefano Baudino, autore del libro “La Repubblica Punciuta” (Monetti Editore), saggio sulla storia di Cosa Nostra e della trattativa Stato-Mafia, ha lanciato una campagna di beneficenza #ConUnLibroInMano, i quali ricavi della vendita del libro nel mese di maggio andranno devoluti interamente al fondo istituito dall’ANIN (Associazione Nazionale Infermieri in Neuroscienze) per il supporto agli infermieri colpiti dal Coronavirus e alle famiglie di quegli infermieri che, purtroppo, hanno perso la vita sul campo. “Trovo sia il modo migliore - ha detto Baudino - per unire l’amore per la conoscenza della nostra storia recente all’obiettivo di aiutare chi, in questo momento, si trova in un grande vortice di difficoltà. Ho voluto dimostrare come lo strumento della cultura possa avere anche questo enorme potere e spero che tanti altri autori vogliano associarsi a me in questa iniziativa. Sarebbe a mio parere un bellissimo segnale”.
Il link ufficiale della campagna dell’Anin è il seguente mentre per acquistare il libro “La Repubblica Punciuta” cliccare il sito.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy