Nuovo record di confisca di metanfetamina in Europa: 1.800 chili di proprietà del cartello messicano di Sinaloa.
La polizia nazionale iberica ha arrestato cinque membri dell'organizzazione (tra cui il leader del cartello in Spagna) ed effettuato sei perquisizioni - una a Villena e cinque a Puzol - durante le quali, oltre alla droga, sono stati sequestrati cinque veicoli, apparecchi di comunicazione, numerosi documenti, un'arma da fuoco e denaro contante.
Una volta identificati, gli agenti hanno effettuato vari controlli e pedinamenti, scoprendo che il capo dell'organizzazione operava dalla provincia di Valencia e adottava importanti misure di contro-sorveglianza per evitare di essere scoperto. Inoltre, utilizzavano un secondo veicolo come apripista durante le operazioni di trasporto per rilevare eventuali posti di blocco della polizia. 

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy

Stock Photos provided by our partner Depositphotos