Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

di AMDuemila
"31 anni di ostacoli ma oggi, grazie alla procura generale di Palermo e all'impegno incessante dell'avvocato della famiglia Agostino Fabio Repici, la verità è più vicina è in autunno finalmente assisteremo ad un processo". Così Giulia Sarti, deputata M5S. "Questo ci consente di rendere omaggio all'agente Antonino Agostino e a sua moglie Ida Castelluccio, barbaramente uccisi sul lungomare di Villagrazia di Carini, con più fiducia verso la strada dell'accertamento delle responsabilità. Un pensiero di gratitudine va a Vincenzo e sua moglie Augusta, scomparsa lo scorso anno, per la loro coraggiosa battaglia civile per ottenere giustizia", conclude Sarti.

Foto © Imagoeconomica

ARTICOLI CORRELATI

Repici sull'omicidio Agostino: ''Sinergia tra mafia e apparati deviati dello Stato''


Il ricordo di Nino e Ida. Voglio soltanto sapere il perché

Nino Agostino, mistero irrisolto (per ora)

Un gigante, 31 anni e finalmente un processo

Omicidio Agostino, la Procura generale ha chiesto il rinvio a giudizio per Madonia e Scotto

Repici: '''Menti raffinatissime' dietro la morte del poliziotto Agostino''

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy