di AMDuemila
La reggenza dell'ufficio passa a Mauro Vitiello

Il capo di gabinetto del ministero della Giustizia Fulvio Baldi ha rassegnato le sue dimissioni, per motivi personali, dopo un colloquio col Guardasigilli, Alfonso Bonafede, avvenuto ieri sera. Adesso a reggere l’ufficio legislativo ci sarà Mauro Vitiello. Bonafede ha ringraziato Baldi per il lavoro portato avanti dal giugno 2018.

In foto da sinistra: l’ex capo gabinetto Fulvio Baldi e il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede ©️ Imagoeconomica

ARTICOLI CORRELATI

Il prossimo 20 maggio al Senato si vota la mozione sfiducia ministro Bonafede

L'arroganza del potere

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy