Le forze armate di Colombia ed Ecuador hanno annunciato il sequestro nelle rispettive acque territoriali di due semisommergibili che avevano a bordo quasi quattro tonnellate di cocaina: lo riportano i media locali. Il primo sequestro è avvenuto sabato, quando le autorità ecuadoriane hanno catturato un sottomarino lungo 15 metri a circa 60 km dalla costa della provincia di Esmeraldas (nord). Nel sottomarino sono stati trovati 161 grandi pacchi avvolti in sacchi di iuta contenenti 3,2 tonnellate di cocaina, per un valore di circa 50 milioni di dollari. leri la Marina militare colombiana ha annunciato il sequestro del "primo semisommergibile dell'anno" nel Paese. Anche in questo caso si è trattato di un sottomarino lungo 15 metri, che è stato intercettato nelle acque dell'Oceano Pacifico, vicino al porto di Buenaventura, con un carico di 795 chili di cocaina. I tre membri dell'equipaggio sono stati arrestati. Gli episodi evidenziano la portata e il modus operandi che i narcos impiegano per trasportare la droga negli Stati Uniti e in Europa.
   

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy

Stock Photos provided by our partner Depositphotos