Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Un commando di due sicari ha ucciso oggi a colpi d'arma da fuoco a Guayaquil, nell'Ecuador centrale, il pm Edgar Escobar, magistrato noto per le sue inchieste su narcotraffico, terrorismo e criminalità organizzata. Lo scrive il quotidiano El Universo. Escobar, precisa il giornale, e' stato ucciso in mattinata davanti all'edificio della Procura della città, dove lavorava. Tuttavia la polizia nazionale ha annunciato alcune ore dopo del delitto l'arresto di due persone che sarebbero responsabili del crimine.


escobar edgar corpo headtopics com


In una ricostruzione provvisoria dell'accaduto, sembra che il pm era uscito dal suo ufficio e si era recato da un lustrascarpe, quando e' stato affrontato dai sicari che gli hanno sparato, uccidendolo mentre lui tentava disperatamente di fuggire dall'agguato. Fra i casi più importanti da lui trattati quest'anno, una inchiesta su una banda di narcos che inviava cocaina in Europa, e una seconda per la condanna di alcuni detenuti che avevano guidato una rivolta nel carcere di Guayaquil che aveva causato la morte di 65 persone ed il ferimento di altre 25.

Fonte: Ansa



ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy