Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

La prima ministro svedese, Magdalena Andersson, ha presentato ufficialmente le sue dimissioni al Presidente del Parlamento svedese, Andreas Norlen, dopo aver perso alle elezioni legislative.
Mercoledì sono stati resi noti i risultati delle elezioni tenutesi l'11 settembre. Il blocco di centrosinistra di Andersson ha ottenuto 173 seggi contro i 176 della coalizione di opposizione di destra.
Andersson ha annunciato le sue dimissioni accettando la sconfitta alle elezioni.
Magdalena Andersson rimarrà in carica come primo ministro ad interim fino all'elezione del suo successore, prevista per la fine di settembre.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy