Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Hernán Giraldo Serna, un ex paramilitare colombiano, è stato formalmente accusato di aver abusato sessualmente di minori.
L'accusa è arrivata l'8 settembre dopo diversi mesi di indagini su Giraldo Serna, alias "El Taladro", comandante del Blocco Resistenza Tayrona delle Autodifese Unite della Colombia (AUC) per il presunto abuso sessuale di minori mentre era detenuto in due carceri in Colombia.
"Le prove raccolte dal procuratore generale della Nazione indicano che, almeno, quattro minorenni sarebbero stati strumentalizzati e introdotti con l'inganno in centri di detenzione situati nei dipartimenti di Antiochia e Atlantico dove Giraldo Serna è stato privato della libertà tra il febbraio 2006 e il maggio 2008", ha annunciato il procuratore colombiano.
L'ex paramilitare è stato anche accusato di tratta di esseri umani e aborto forzato.
Il fatto che la Procura abbia dichiarato crimini contro l'umanità gli atti di violenza sessuale perpetrati da Giraldo Serna significa che il governo riconosce la sistematicità degli abusi da lui commessi, in particolare nei confronti di ragazze e donne.
I casi di violenza sessuale di cui Hernán Giraldo è attualmente accusato non sarebbero gli unici che ha commesso. Giraldo, noto come il "più grande predatore" del paese, ne avrebbe commesso più di duecento, secondo gli investigatori.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy