Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

La Guardia Civil spagnola ha arrestato undici persone  (sei uomini e quattro donne) di età compresa tra i 26 ei 48 anni, e un minorenne, come presunti autori di un totale di 19 reati per traffico di marijuana nella provincia di Toledo. Inoltre sono state sequestrate 6 mila piante di marijuana (nascoste nel soffitta di una casa), 205 chili di gemme, piccole dosi di hashish e cocaina, armi a sei lame (machete e katane), cinque telefoni cellulari, diversi walkie-talkie e numerosi materiali utilizzati per la produzione, la coltivazione, l'essiccazione e il confezionamento del valore di oltre 300.000 euro.
Questa rete criminale, secondo quanto riferito dagli investigatori, operava in diversi comuni della provincia di Toledo, utilizzando vari indirizzi per la coltivazione di piantagioni indoor di marijuana e altre proprietà come essiccatoi e magazzini di droga fino a quando non era in grado di metterla sul mercato.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy