Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

L'operazione HAECHI-II, coordinata dall'Interpol, che si è svolta nell'arco di quattro mesi da giugno a settembre 2021, ha riunito unità di polizia specializzate provenienti da 20 Paesi, nonché da Hong Kong e Macao, con l'obbiettivo di sopprimere i reati di frode online e denaro riciclato associato al gioco d'azzardo online illegale. In totale, l'operazione ha portato all'arresto di 1.003 persone e al blocco di 2.350 conti bancari legati ai proventi illeciti di reati finanziari online.

L'operazione ha visto anche i funzionari dell'Interpol testare un nuovo meccanismo globale di blocco dei pagamenti – l'Anti-Money Laundering Rapid Response Protocol (ARRP) – che si è rivelato fondamentale per intercettare con successo fondi illeciti in diversi casi HAECHI-II.

"I risultati dell'operazione HAECHI-II mostrano che l'ondata di criminalità finanziaria online generata dalla pandemia di COVID-19 non mostra segni di diminuzione", ha affermato il segretario generale dell'Interpol Jürgen Stock.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy