Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Il presidente Joe Biden ha ordinato che i restanti file sull'assassinio del presidente John F. Kennedy dovranno rimanere segreti fino al prossimo 15 dicembre. Secondo Biden il rinvio era necessario per motivi di sicurezza e salute pubblica legati alla pandemia di Covid-19.

Inoltre, il Presidente Usa ha dichiarato in una nota che “è necessario un rinvio temporaneo e continuato per proteggere da danni identificabili la difesa militare, le operazioni di intelligence, le forze dell'ordine o alla conduzione delle relazioni estere".

Attualmente esistono circa 250.000 dischi (contenenti i file sull’assassinio Kennedy) ma questi ultimi sarebbero visionabili solo presso la sede di NARA a College Park, nel Maryland. I file contenuti in questi dischi, secondo l’ordinanza presidenziale dovranno essere digitalizzati e resi visionabili anche online.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy