Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Il Servizio di Sicurezza Federale della Federazione Russa - in collaborazione con il Ministero degli Affari Interni e il Servizio Federale delle Truppe della Guardia Nazionale - nell'ambito di un'operazione speciale svolta in diverse località quali Mosca, Novosibirsk, Yakutsk, Krasnoyarsk, Kansk, Territorio di Krasnoyarsk, Prokudskoye e nella regione di Novosibirsk, ha soppresso una struttura interregionale dell'organizzazione terroristica Katiba Tawhid wal-Jihad (vietata in Russia da una decisione del tribunale militare distrettuale di Mosca nel 2019). Durante l'operazione sono state arrestate 31 persone tra cui anche i leader dell'organizzazione stessa. Nel corso delle attività di indagine è stato accertato che i membri della cellula reclutavano e trasferivano uomini nelle zone di combattimento, finanziavano i membri della struttura terroristica situata nella Repubblica araba siriana e chiedevano anche l'esecuzione di reati di natura terroristica. Durante l'arresto sono stati trovati e sequestrati diversi libri di letteratura religiosa proibita, materiale propagandistico dei "Katiba Tawhid wadi-Jihad", nonché mezzi di comunicazione, supporti elettronici e carte bancarie utilizzate per svolgere attività illegali.

TAGS:

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy