Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Gli agenti della Policía Nacional spagnola in operazione congiunta con l'Agenzia delle Entrate, la NCA britannica e la polizia francese hanno sequestrato 1.018 pacchi da un chilo di cocaina nascosti, in una moderna barca a vela localizzata nel bel mezzo del Atlantico. In tutto gli agenti hanno arrestato otto persone tra cui tre metri dell'equipaggio e cinque persone residenti nei comuni di Malaga, tra cui i capi del gruppo.
L'operazione effettuata ha comportato un evento straordinario per gli ufficiali dal momento che la barca da competizione, lunga 18 metri e larga cinque, valutata un milione di euro, poteva viaggiare a velocità superiori ai 20 nodi.

Foto d'archivio © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy