Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Grazie al coordinamento fornito dall'Europol la Guardia nazionale portoghese (Guardia Nacional Republicana), la polizia nazionale spagnola (Policia Nacional) e le autorità doganali spagnole, hanno smantellato un gruppo di criminalità organizzata coinvolto nella frode in materia di accise e nel contrabbando di prodotti del tabacco arrestando 17 sospetti.
In totale l'operazione ha portato a 82 perquisizioni (70 in Portogallo e 12 in Spagna) rivolte a residenze private, magazzini, garage e veicoli, 17 arresti (5 in Portogallo e 12 in Spagna), lo smantellamento della linea di produzione per sigarette roll-yourown, al sequestro di 8.000 kg di tabacco per un valore di 2.000.000 di euro, al sequestro di 454 000 sigarette per un valore di 113 500 euro e al sequestro di 7 armi, 24 veicoli e 216.000 euro (116mila euro in contanti e 100.000 euro in conto corrente).
In precedenza, a metà giugno 2021, le autorità spagnole hanno scoperto e smantellato impianti di taglio e lavorazione. Il tabacco lì lavorato è stato spedito in Portogallo, dove è stato immagazzinato in diversi luoghi prima di essere ulteriormente distribuito. Dall'avvio dell'inchiesta nel maggio 2020, le autorità portoghesi e spagnole hanno arrestato 23 persone e sequestrato circa 1,8 milioni di sigarette illecite insieme a 11 tonnellate di tabacco, per un valore di circa 3,2 milioni di euro.
Il commercio illecito di tabacco per sigarette arrotolabili continua a essere una tendenza criminale rilevante e diffusa in Portogallo e alcune marche di sigarette "bianche a buon mercato" sono diventate così popolari sul mercato nero che le reti criminali hanno iniziato a contraffarle. Questa attività illegale genera ogni anno milioni di euro di profitto per le organizzazioni criminali coinvolte.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy