Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Gli Usa si apprestano a rientrare nel Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite, abbandonato sotto l'amministrazione di Donald Trump. Il segretario di Stato Antony Blinken oggi dovrebbe dare l'annuncio che il Paese "si impegnerà nuovamente" con il Consiglio, in qualità di osservatori, ha riferito un funzionario dell'amministrazione Biden, come riporta il New York Times. "Intendiamo farlo sapendo che il modo più efficace per riformare e migliorare il consiglio è impegnarsi" al suo interno. Trump si era ritirato dall'organismo Onu nel 2018 sostenendo che avesse preso di mira Israele.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy