Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

di Mazzetta Blog - 17 novembre 2012
Come sempre accade alla guerra s’accompagna la propaganda, come spesso accade la propaganda esagera e sconfina nel ridicolo, come nel caso del racconto di attacchi a “basi sotterranee usate da militanti palestinesi per sparare razzi“, che sarebbero una novità mondiale assoluta (non si parla di silos, tecnica nota) e che son buttate lì come se fosse la cosa più normale del mondo lanciare missili dal sottosuolo.

Evidente tentativo di magnificare la potenza del nemico cattivo, ché non sta bene che sia inerme di fronte alla potenza militare israeliana, e al tempo stesso giustificare i pesantissimi bombardamenti su Gaza. Un po’ funziona, infatti come si può vedere c’è chi passa acriticamente queste veline dell’esercito israeliano.

Tratto da: megachip.info

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy