Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

8 giugno 2012
I corpi senza vita di 11 uomini e tre donne sono stati ritrovati nella serata di ieri a Ciudad Mante, città dello Stato di Tamaulipas, area nord orientale del Messico.
La scoperta è stata fatta da un agente di polizia che stava controllando un furgone parcheggiato in un’area riservata davanti al palazzo sede del municipio. All’interno del mezzo la scoperta: 14 corpi senza vita, tutti mutilati.
La polizia ha fatto sapere che nei pressi del furgone sarebbe stato rinvenuto un biglietto in cui si rivendicano i delitti, lasciato presumibilmente da un cartello narcos. Le notizie, però sono ancora frammentarie e dalle autorità locali non giungono né conferme né smentite in merito al ritrovamento della rivendicazione.
Il capo della polizia locale ha reso noto che per i prossimi giorni verranno aumentate le misure di sicurezza in città.

Tratto da:
eilmensile.it

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy