Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Sabato 2 luglio torna a riunirsi il Comitato direttivo centrale dell'Associazione nazionale magistrati. Tra i temi all'ordine del giorno la riforma del Csm, che introduce anche un nuovo sistema per l'elezione dei consiglieri togati. Si discuterà anche dei procedimenti disciplinari e per incompatibilità ambientale che sono stati aperti dal Pg della Cassazione e dal Csm a carico dei magistrati per condotte emerse dalle chat con l'ex presidente dell'Anm Luca Palamara: l'obiettivo è verificare l' efficacia, l'uniformità dei criteri di giudizio adottati e le prospettive di riforma.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy