Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Il plenum del Csm ha confermato all'unanimità la nomina di Giovanni De Marco a Presidente del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto.

La nomina era stata decisa nel 2016. Il Consiglio Giudiziario presso la Corte di appello di Messina, nella seduta del 11.6.2020, ha espresso all’unanimità un giudizio pienamente favorevole alla conferma.

Dalla delibera consigliare emerge che "risultano formulate osservazioni critiche da parte del Consiglio dell’Ordine degli avvocati che, nel verbale di adunanza del 17.1.2020 – dopo avere premesso la innegabile 'capacità di compattare il personale amministrativo' nonché 'la capacità di attendere alle proprie funzioni di magistrato e di svolgere i rispettivi compiti dirigenziali in assoluta indipendenza e autonomia' - ha rilevato un 'distacco tra l’avvocatura e i vertici amministrativi del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto' e 'una progressiva erosione dei rapporti con l’Avvocatura barcellonese'. Con nota del 10.6.2021 il Presidente ha ampiamente illustrato la sua azione organizzativa, spiegando e documentando come le doglianze manifestate dal Consiglio dell’Ordine trovassero fondamento in alcuni provvedimenti pienamente legittimi e, peraltro, destinati ad avere efficacia transitoria. Il Consiglio Giudiziario, nella seduta dell’8.7.2021, ha condivisibilmente argomentato sulla infondatezza delle generiche criticità segnalate dall’avvocatura, confermando 'il giudizio estremamente favorevole alla conferma del dr. De Marco'.

In definitiva, può affermarsi che il dott. Giovanni De Marco si è rivelato dirigente di sicura competenza ed in possesso di doti organizzative che gli hanno consentito di assicurare funzionalità ed efficienza all’ufficio".

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy