Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

È stato siglato oggi a Roma l’accordo tra la Polizia di Stato e la Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo per il contrasto al reclutamento, addestramento e proselitismo ed apologia del terrorismo via web.
Il protocollo, firmato dal capo della Polizia Lamberto Giannini e dal procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo Federico Cafiero de Raho, è finalizzato a sviluppare una collaborazione tra la Polizia di Stato e la Direzione nazionale antimafia per l’adozione di strategie sempre più efficaci in materia di prevenzione e contrasto dei fenomeni estremisti in Rete.
Per la Polizia di Stato tale compito viene assicurato dal Servizio polizia postale e delle comunicazioni che da alcuni anni si occupa della tutela delle reti informatiche di realtà, sia pubbliche che private, di rilievo nazionale e di importanza strategica per il paese.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy