Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Potrebbe essere il giudice Antonio Balsamo, rappresentante dell'Italia presso l'Onu a Vienna, il futuro Presidente del Tribunale di Palermo. La quinta Commissione del Consiglio superiore della magistratura, come ha appreso l'Adnkronos, ha votato per la Presidenza del Tribunale di Palermo Balsamo in Pole in vantaggio con tre voti. Segue il gip Piergiorgio Morosini con due voti e un astenuto. Balsamo è stato votato da Michele Ciambellini (Unicost), Loredana Miccichè (Mi) e Filippo Donati (Laico). I due voti per l’altro candidato, Morosini, sono di Giuseppe Marra (A&I) e Giuseppe Cascini (Area). Si è astenuto il consigliere di Forza Italia Lanzi.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy