Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

La Procura di Roma ha chiuso le indagini nei confronti di 26 persone, tutte appartenenti al clan dei Casamonica. Nei loro confronti le accuse vanno dall'associazione di stampo mafioso all'estorsione, usura e intestazione fittizia di beni. L'indagine portò nel giugno scorso all'arresto di una ventina di persone e al sequestro di beni per circa 20 milioni di euro tra cui una villa riconducibile all'esponente del clan Guerrino Casamonica. Tra le persone che rischiano di finire sotto processo anche Gelsomina Di Silvio, detta 'Silvana' e ritenuta dagli inquirenti organizzatrice, Guerrino Casamonica e la moglie Sonia, Ferruccio e Giuseppe Casamonica.

Foto © Imagoeconomica

TAGS:

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy