Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Palermo. Il gup del tribunale di Palermo Fabio Pilato ha condannato a 8 anni il pentito Gaspare Spatuzza, che si e' accusato dell'omicidio di un parente del pentito Totuccio Contorno, Giuseppe Mandala'. Il delitto risale al 27 aprile 1992 e Spatuzza, che collabora con la giustizia del 2008, lo confesso' anni fa. Soltanto adesso pero' si e' arrivati alla conclusione del processo, che si e' celebrato con il rito abbreviato. Il pm Dario Scaletta aveva chiesto la condanna a 5 anni e 2 mesi con le attenuanti generiche, che pero' il giudice non ha concesso. Il pentito aveva confessato di avere colpito con la classica vendetta trasversale Contorno anche per una questione di odio personale, dato che Coriolano della Floresta (questo il soprannome in Cosa nostra del mafioso e killer poi divenuto collaborante) aveva ucciso un suo fratello, Salvatore Spatuzza.

AGI

Foto tratta da: beatopadrepinopuglisi.it

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy