Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Nel collegio di giudici della sezione disciplinare del Csm di fronte alla quale, venerdì prossimo, dovranno comparire 5 ex togati del Csm, sederà anche il consigliere Nino Di Matteo. Corrado Cartoni, Gianluigi Morlini, Paolo Criscuoli, Antonio Lepre e Luigi Spina questi i nomi degli ex togati coinvolti nel caso Palamara. Il collegio del 'tribunale delle toghe' sarà presieduto dal laico Filippo Donati (M5s) e ne faranno parte, oltre a Di Matteo, il laico Di Fi Michele Cerabona, il togato Di Unicost Michele Ciambellini, la togata Di Area Alessandra Dal Moro e Carmelo Celentano, il togato subentrato oggi al Csm a Piercamillo Davigo. Celentano sarà anche relatore del procedimento, mentre a rappresentare la procura generale della Cassazione - come nel processo disciplinare a Luca Palamara - saranno l'avvocato generale della Corte Pietro Gaeta e il sostituto pg Simone Perelli.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy