Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

ROMA. La Corte d'Appello di Roma ha confermato per alcuni appartenenti al clan Di Silvio di Latina l'associazione a delinquere di stampo mafioso. I giudici di secondo grado, nell'ambito del procedimento Alba Pontina, hanno emesso nove condanne riducendo le pene nei confronti dei soggetti che avevano scelto il rito abbreviato. In particolare i tre figli del capoclan Armando Di Silvio (che ha scelto di essere giudicato con il rito ordinario), Ferdinando Pupetto condannato a 10 anni e 8 mesi, Gianluca condannato a 12 anni e mezzo e Samuele a 11 anni e 10 mesi. Le altre condanne sono per Gianfranco Mastracci, 3 anni e 4 mesi, Valentina Travali 2 anni e 2 mesi, Mohamed Jandoubi e Hacene Hassan Ounissi 2 anni e 4 mesi ciascuno, Daniele Sicignano 4 anni e Daniele Coppi condannato 1 anno e 4 mesi.

ANSA

Foto © Imagoeconomica

Le recensioni di AntimafiaDuemila

UNA CITTA' IN PUGNO

UNA CITTA' IN PUGNO

by Antonio Fisichella

...

DOPPIO LIVELLO

DOPPIO LIVELLO

by Stefania Limiti

...


FRATELLI TUTTI

FRATELLI TUTTI

by Jorge Mario Bergoglio

...

NARCOS CARIOCA

NARCOS CARIOCA

by Mattia Fossati

...


LA CASA DI PAOLO

LA CASA DI PAOLO

by Marco Lillo, Sara Loffredi

...


DOSSIER BOLOGNA

DOSSIER BOLOGNA

by Antonella Beccaria

...

U SICCU

U SICCU

by Lirio Abbate

...


ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy