Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

di AMDuemila
La Commissione nazionale antimafia, presieduta dal senatore Nicola Morra, ascolterà il consigliere del Csm Antonino Di Matteo e l'ex capo del Dap Francesco Basentini. Secondo quanto scritto dall'Adnkronos, le audizioni sono state decise quest'oggi anche se non sono ancora note le date in cui verranno effettuate. Di Matteo verrà ascoltato dopo il suo intervento telefonico alla trasmissione 'Non è l'Arena' di Massimo Giletti e sulla polemica sull'incarico di capo del Dap che gli fu proposto nel giugno 2018 dal ministro Alfonso Bonafede. Il Guardasigilli all'indomani diede però l'incarico a Francesco Basentini. Si parlerà anche del problema delle scarcerazioni. Anche Francesco Basentini, che è stato nel frattempo sostituito da Dino Petralia, verrà sentito sulle scarcerazioni e le polemiche che sono scaturite. Ancora da fissare, inoltre, la nuova audizione di Alfonso Bonafede. Il ministro della giustizia è stato sentito dalla commissione il 21 maggio scorso, ma la seduta è stata poi rinviata a data da destinarsi visto che Bonafede era atteso in Consiglio dei ministri.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy