Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Messina. Torna in libertà Emanuele Galati Sardo, sindaco di Tortorici, finito ai domiciliari nell'ambito dell'operazione antimafia "Nebrodi" condotta dalla Direzione distrettuale antimafia di Messina sulle truffe all'Unione europea. Lo ha deciso il gip Salvatore Mastroeni che ieri lo aveva interrogato. Per il giudice è rimasto immutato il quadro probatorio, ma ha ritenuto cessate le esigenze cautelari e il pericolo di reiterazione dei reati. Era finito ai domiciliari per concorso esterno all'associazione mafiosa ed una serie di episodi di truffe. Davanti al gip Mastroeni il sindaco si era difeso sostenendo di aver revocato fin dal 2016 i mandati dei titolari delle aziende agricole indagate che aveva nel centro di assistenza agraria. L'amministratore è già stato sospeso dalla prefettura di Messina.

AGI

Video

  • All
  • Antonio Ingroia
  • Centro Studi Pio La Torre
  • Nucleare
  • San Patrignano
  • Scorie Nucleari
  • Video

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy