Il 25 settembre c'è stato un blitz anti droga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli: in tutto sono stati sequestrati a Gricignano 105 chili di cocaina.
A finire in manette un 51enne incensurato di Sant’Antimo.
Nello specifico l'operazione era scattata all'alba: i carabinieri con le unità cinofile erano entrati nella villetta di Gricignano di Aversa dove l’uomo abitava con la moglie.
I militari, secondo le fonti, dopo essere entrati nel garage avevano trovato una lavastoviglie ancora imballata ma non vuota. Al suo interno c'erano 50 pacchi di cocaina. E poi ancora, sotto una botola nel vano scale della villa: 40 pacchi della stessa sostanza che porta il conto totale a 105 chili di cocaina pura, ancora da “tagliare”. Sul mercato avrebbe fruttato circa 8 milioni di euro.
L’arrestato ora è in carcere in attesa di giudizio.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy