Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

I militari della Guardia di Finanza di Pisa, nel corso di un'attività di prevenzione antidroga svolte nei luoghi del territorio pisano ritrovo dei giovani, avvalendosi di una propria unità cinofila, hanno arrestato, in flagranza di reato, un cittadino albanese, domiciliato a Santa Croce sull'Arno, trovato in possesso di 77 kg di hashish, 25 kg di marijuana nonché 7 grammi di cocaina. Durante il controllo di un piccolo parco pubblico di Santa Croce sull'Arno, il cane antidroga Delphy ha manifestato spiccato interesse per il portone di un box auto, facente parte del complesso di un vicino condominio. Individuato il proprietario del garage - poi risultato gravato da specifici precedenti di polizia per spaccio di droga - è stata effettuata in sua presenza l'ispezione della sua autorimessa, che ha portato alla individuazione di diverse partite di sostanza stupefacente per un totale di oltre 100 Kg. Il responsabile è stato fermato e associato presso il carcere ''Don Bosco'' di Pisa a disposizione dell'autorità giudiziaria per gli ulteriori approfondimenti del caso. I quantitativi e la differente tipologia di droga sottoposta a sequestro lascia presupporre che l'arrestato potesse rappresentare uno dei principali canali di approvvigionamento di droga del Comprensorio del Cuoio.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy