Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Scoperta una piantagione di marijuana a Partinico, nel Palermitano. I carabinieri hanno denunciato un 56enne del luogo, ritenuto responsabile della coltivazione delle 1.390 piante scoperte in un appezzamento di sua proprietà. A scoprire la piantagione di cannabis indica sono stati i militari del nono Nucleo elicotteri e del Nucleo cinofili di Palermo-Villagrazia. Scoperti anche 320 germogli. Le piante erano nascoste tra altre coltivazioni e irrigate grazie all'acqua prelevata dal bacino artificiale Lago Poma attraverso un allaccio abusivo. L'uomo dovrà rispondere anche di furto aggravato per via di un allaccio abusivo alla rete elettrica.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy