Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

I carabinieri hanno scoperto un giro di spaccio nei pressi della villa comunale di Noci e in alcuni esercizi commerciali della zona in cui si vendeva droga anche a minorenni.
I militari hanno in seguito arrestato quattro persone del posto di età compresa tra i 22 e i 42 anni.
L'indagine ha preso avvio ad ottobre scorso, quando i militari hanno avviato accertamenti a seguito del danneggiamento di un'autovettura di un privato cittadino con un petardo. Dalla visione delle immagini di videosorveglianza è emersa una presunta attività di spaccio in quell'area, che è stata approfondita. I quattro finiti in manette erano soliti cedere piccoli quantitativi di droga, tra hashish e marijuana, all'interno della villa comunale e in alcuni bar in cui erano soliti intrattenersi. Una delle persone arrestate avrebbe chiesto, in alcune circostanze, ad un minorenne di acquistare dello stupefacente per suo conto. I presunti spacciatori sono ora ai domiciliari con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, con l'aggravante di aver consegnato la droga ad un minorenne.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy