Dodici arresti, 600 identificati, 58 agenti feriti. E' solo un primo bilancio di quanto accaduto a Roma dove, durante la protesta 'no-green pass' di sabato, alcune frange in cui si registrava la forte presenza di figure dell'estrema destra, ha gettato nel caos il centro della città. Le violenze hanno toccato l'apice nell'assalto, da parte dei manifestanti, alla sede nazionale della Cgil. Tra gli arrestati spiccano Roberto Fiore e Giuliano Castellino dell'organizzazione Forza nuova e un 65enne ex appartenente ai nuclei armati rivoluzionari. Devono rispondere, a vario titolo, di danneggiamento aggravato, devastazione e saccheggio, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, mentre sono in corso ulteriori attività di indagine e di verifiche sui filmati registrati dalla polizia scientifica, per valutare altre condotte penalmente rilevanti. Le posizioni degli arrestati sono al vaglio di piazzale Clodio e nel pool della procura che si occuperà di coordinare le indagini ci sarà anche un pm dell’Antiterrorismo.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy