Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Nei giorni scorsi i finanzieri della Compagnia di Bagheria, nell’ambito di un servizio d’iniziativa in materia di polizia ambientale, hanno sequestrato un’area adibita abusivamente a discarica di rifiuti speciali pericolosi.
In particolare le Fiamme Gialle, durante le ordinarie operazioni di controllo economico del territorio, hanno individuato un appezzamento di terreno sito nel comune di Santa Flavia – C.da Serradifalco, all’interno del quale erano accatastati diversi rifiuti speciali.
Pertanto veniva effettuato un sopralluogo più approfondito all’interno del sito all’esito del quale veniva accertata, su una porzione vasta circa 1000 mq, la presenza di cumuli alti fino a due metri di materiali edili di scarto, sfabbricidi, scarti plastici, copertoni di auto e materiali ferrosi.
Il proprietario del terreno, a fronte della richiesta di esibire le prescritte autorizzazioni amministrative, non ha prodotto alcuna documentazione che giustificasse lo stoccaggio e lo smaltimento dei rifiuti né alcun registro di carico e scarico dei rifiuti speciali con i relativi formulari.
Per i fatti sopra descritti, costituenti fattispecie penalmente rilevanti ai sensi del Testo Unico in materia di tutela ambientale (art. 256, comma 1 e 3, del D.LGS. 152/2006) e punite con l’arresto da 6 mesi a due anni e con l’ammenda da €. 2.600 a €. 26.000, è stata inoltrata, alla competente Autorità Giudiziaria, apposita comunicazione di notizia di reato nei confronti del proprietario dell’area adibita a discarica abusiva, che è stata sottoposta sequestro preventivo (ex art. 321 c.p.p.).
L’attività di servizio rientra nell’ambito di una più ampia azione di controllo economico-del territorio assicurata dalla Guardia di Finanza.

TAGS:

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy