Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Roma. Prenderà il via domani mattina in Cassazione, davanti alla VI sezione penale, il terzo grado di giudizio per 'Mafia Capitale', l'inchiesta che ha svelato il cosiddetto Mondo di Mezzo. Un processo che ruota intorno al 416bis, il reato di associazione mafiosa caduto in primo grado ma riconosciuto in Appello. L'udienza per i 32 ricorrenti si aprirà domani alle 10 nell'aula magna della Suprema Corte davanti alla VI sezione, presieduta da Giorgio Fidelbo, con la relazione di due giudici relatori cui seguirà la requisitoria di almeno due rappresentanti della Procura Generale. Al momento sono tre le giornate di udienze calendarizzate con la possibilità di arrivare a una quarta: oltre al 16, sono in programma anche giovedì 17 ottobre e venerdì 18 ed eventualmente sabato 19 ottobre. Una decisione del presidente di sezione che tiene conto sia del numero dei ricorrenti che della complessità delle imputazioni in modo da assicurare la continuità e l'unitarietà della trattazione del procedimento. 

AdnKronos

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy