Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

maniaci pino reda webNulla notifica udienza Riesame
Palermo. Da domani Pino Maniaci torna a Telejato. Il giornalista, accusato di estorsione dalla Procura di Palermo e a cui era stato imposto il divieto di dimora nelle provincie di Palermo e Trapani, è di nuovo libero di muoversi, dopo che è stata dichiarata inefficace la misura cautelare. Il tribunale del Riesame, a cui i legali di Maniaci avevano chiesto la revoca del provvedimento, ha commesso un errore nella notifica dell'udienza in cui si sarebbe dovuta discutere la misura. La notifica è nulla. E gli avvocati di Maniaci, Bartolo Parrino e Antonio Ingroia, che avrebbero potuto "sanare" il vizio presentandosi in udienza, hanno preferito eccepire la nullità. Con la conseguenza che ai giudici a questo punto non è rimasto che dichiarare l'inefficacia del divieto di dimora. Prima di andare in onda, Maniaci incontrerà alle 11 circa - assieme ai suoi legali, gli avvocati Antonio Ingroia e Bartolomeo Parrino - nella sede di Telejato a Partinico, i colleghi giornalisti, per rispondere a tutte le domande sulla vicenda giudiziaria che lo riguarda.

ANSA

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy