Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

L'On. Rota di Idv riconosce il merito al Comitato
17 dicembre 2011

Ieri il governo Monti ha accolto alla Camera due ordini del giorno analoghi, di Idv, Lega ed esponenti del Pd, che lo impegnano ad annullare l'assegnazione gratuita delle frequenze Tv e a indire una successiva asta "a titolo oneroso". Il documento, essendo stato accolto, non è stato posto ai voti.

Firma l'appello

Lo ha comunicato il Ministro per i rapporti con il Parlamento, Piero Giarda, che ha corretto una sua precedente indicazione in cui ne chiedeva l'accantonamento.

Si tratta sicuramente di un passo avanti. Assistiamo al pentimento della Lega che, con il governo Berlusconi, si era forse distratta e quindi non si era opposta al regalo al Cavaliere.

Maroni evidentemente, con questo "pentimento", chiede ai suoi elettori uno sconto di pena. La Lega sta tentando di recuperare voti facendo finta di non essere stata mai al governo.

Plaudiamo invece a chi, sin dal primo momento, come Idv, si è opposto a questa vergogna e plaudiamo anche al risveglio del PD.

Si tratta comunque di un passo importante ma non conclusivo, perché le televisioni comunitarie sono ancora fuori dai giochi e TV come Telejato non possono presentarsi all'asta. Infatti, a differenza di Santoro (per esempio), Telejato e i suoi volontari non hanno di certo 1 milione di euro.

Alla discussione chiediamo che venga posto anche il problema delle TV comunitarie espropriate delle loro frequenze.

x il Comitato Siamo Tutti Telejato

Associazione Antimafie "Rita Atria"

Libera Palermo

Associazione Peppino Impastato

Redazione Telejato

Tratto da: ritaatria.it

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy