Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

16 dicembre 2011
Firenze. «Forte plauso alle forze dell'ordine e alla magistratura che hanno fatto terra bruciata intorno a Matteo Messina Denaro. Sia una buona volta arrestato il boia di via dei Georgofili!». Questo l'incoraggiamento pubblico diffuso oggi dall'associazione dei familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili. «Le coperture politiche del massacratore dei nostri figli paiono in queste ore in difficoltà - prosegue una nota del presidente dell'associazione Giovanna Maggiani Chelli - Chiediamo forza e coraggio affinchè la giustizia si compia e la coperta dei 'mandanti esterni a cosa nostrà per le stragi del 1993 diventi tanto corta da rendere il 're nudò».

ANSA

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy