Il nome di Giandavide De Pau, l'uomo sotto interrogatorio in questura a Roma per i tre omicidi a Prati, compare, oltre che in atti della Dda sul clan dei Senese, anche nelle carte sul 'Mondo di Mezzo'. Per gli inquirenti De Pau era factotum e uomo fidato del boss Michele Sanese, detto 'o Pazz', per il quale svolgeva il ruolo di autista. Negli atti di ‘Mafia Capitale' invece si fa riferimento anche ad un incontro avvenuto nell'aprile 2013 in un bar di Roma nord tra Carminati e Senese a cui partecipò anche De Pau. L'uomo sospettato per il triplice omicidio di giovedì scorso, compare anche in indagini più recenti nelle quali era accusato di rapina, cessione di droga, e minacce a pubblico ufficiale.

Fonte: Adnkronos

Foto d'archivio © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy